Preso truffatore seriale di anziani: indossava finti abiti da spedizioniere

Viviana Papilio

Napoli – Giunge a compimento l’indagine portata aventi dalla Polizia di Stato di Chiaiano per individuare il truffatore seriale di anziani che aveva messo a segno numerosi colpi nella zona del Vomero-Arenella. Il malvivente, abusando dell’ingenuità delle sue vittime, si fingeva il figlio o il nipote e circuiva telefonicamente gli indifesi malcapitati chiedendo di ritirare pacchi a lui destinati da pagare alla consegna.

E’ finito in manette oggi Vittorio P., 41enne di San Giorgio a Cremano, perché gravemente indiziato del reato di truffa aggravata.

Generalmente il delinquente consegnava pacchi contenti macchinari elettronici datati in cambio di cifre che oscillavano tra i 600 e i 2000 euro, oppure facendosi consegnare gioielli qualora non vi fosse disponibilità immediata di denaro.

La Polizia di Stato ha deciso di diffondere la foto dell’uomo che, di solito, commetteva i reati indossando una giacca giallo fluo, del tipo spedizioniere/corriere, con l’evidente scopo di trarre in inganno le vittime.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Viviana Papilio >>




Articoli correlati



Altro da questo autore