Ottaviano, autoconcessionaria ruba energia elettrica: arrestato il proprietario

Redazione

OTTAVIANO - Arrestato in flagranza di reato un imprenditore di Ottaviano, per il reato di furto aggravato di energia elettrica in danno di Enel Spa, dalle fiamme gialle. 

Dopo  un’attività info-investigativa,  i finanzieri della dipendente Compagnia di Ottaviano hanno eseguito un controlla a  una concessionaria di autoveicoli della cittadina vesuviana, riscontrando la presenza di un grosso magnete apposto sulla parte superiore del contatore installato per alimentare l’operatività dell’azienda.

L’intervento tecnico richiesto a personale specializzato dell’Enel Spa ha permesso di constatare - mediante sistema di analisi del P.O.D. (Point of Delivery) - che la concessionaria, pur utilizzando regolarmente la corrente elettrica, aveva realizzato un risparmio di spesa dell’86% ammontante ad oltre 10.000 euro negli ultimi 5 anni.

 Le fiamme gialle, al termine dell’operazione, hanno arrestato in flagranza di reato per furto aggravato di energia elettrica l’imprenditore di Ottaviano che, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Nola, è stato posto  agli arresti domiciliari.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore