Marigliano, bomba a pizzeria nel quartiere della 219 di Pontecitra

Redazione

MARIGLIANO -  Bomba carta sotto le saracinesche di una pizzeria, non ancora inaugurata. L 'attività, situata in via San Rocco n 1, nel rione 219 di Pontecitra,  si apprestava ad aprire con il nome di Bella ‘Mbriana. Nella notte però sono state fatte saltare in aria le saracinesche, la tenda da sole e persino l' insegna. 

 Racket o avvertimento di altra natura? Nella palazzina abita, Pasquale Ciappa,  imprenditore di varie attività  che fece arrestare i suoi estorsori. La pizzeria era stata aperta proprio da lui e adesso l' aveva ceduta alla nipote,  che si apprestava ad aprirla insieme al fidanzato.

La potente bomba poi ha danneggiato tutto. Ma i nuovi gestori dichiarano che non si arrenderanno. Intanto è stato il panico nel rione. La bomba esplosa verso le 2. 15 li ha praticamente atterriti. L'esplosione è stata violentissima.

Sul posto sono giunte immediatamente le forze dell’ordine,  per i rilievi del caso, che hanno avviato le indagini.  Appena 15 giorni fa tre colpi di lupara furono esplosi contro le vetrine dello storico negozio Sport Line.  Si segue la pista  del racket, visto il modus operandi, ma non si tralasciano le altre ipotesi.  Saranno poi gli inquirenti a sciogliere i dubbi sulla vicenda.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



Lombardi Immobiliare
test 300x250
In Evidenza
test 300x250