Marigliano, polizia locale contro l'illegalita'

Anita Capasso

MARIGLIANO - La polizia locale passa al contrattacco contro l' illegalita'. Il comandante Emiliano Nacar dà una scossa al comando. In 6 mesi di attività come comandante della PM ci sono stati  150 denunciati per occupazione abusiva di case popolari ; 15 denunciati per furti di energia elettrica ed acqua ; 10 attività commerciali sanzionate e molte sequestrate per mancanza dei requisiti commerciali e violazioni delle norme ambientali. Il tutto  con la collaborazione dell'Asl e dei Carabinieri forestali.


Due arresti. Denunce e sequestri per contrabbando di sigarette.Denunce per rapine ed estorsione. Aperto anche il filone investigativo  con 6 denunciati  per finte immigrazioni e residenze e domicili. Un bilancio che sbaraglia in ogni campo. Pressante e' stata anche la stretta anti abusivismo edilizio con decine di sequestri di fabbricati abusivi e controllo e attività sui grandi cantieri.E' stata avviata una  prima attività di polizia tributaria con riscossione di somme inevase da parte dell'ente . Funzioni di  polizia ambientale con decine di sanzioni elevate per il conferimento illecito di rifiuti .

Sanzioni al cds quintuplicate con personale esiguo in servizio. Questa e' stata  solo una parte delle azioni intraprese con carenza di personale. Si prospetta un'ondata piu' proficua che partira'  con l' assunzione di personale stagionale che finalmente porterà ad un adeguato controllo del territorio.  Inaugurazione del servizio carro gru .

Ripristino dei palmari elettronici e attivazione del sistema Captur per le rilevazione delle violazioni e la tutela delle fasce deboli specie nelle periferie.  Potenziamento della polizia ambientale con innalzamento della percentuale della raccolta differenziata fino al 60 per cento entro il 31.12 . Già elevaste svariate sanzioni .

Lotta all'occupazione abusiva delle case popolari e sgombero delle stesse . Si prevede un rientro dall'evasione che porterà ad un incasso mai previsto di oltre 100000 euro di tributi . Pugno di ferro e  lotta ai reati predatori e contro la la pubblica amministrazione con grande sinergia con la locale Stazione Carabinieri . Occhio vigile sugli  sversamenti illecito  con i carabinieri la  Forestale e l' Asl . Ci sara' una  stretta massiccia all'antiabusivismo con sinergia dell' ufficio tecnico e controllo serrato al fenomeno dilagante del piano casa con primi sequestri .Si dara' corso anche agli abbattimenti di case abusive di concerto con  la polizia e sotto la direzione dell' ufficio tecnico.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Anita Capasso >>




Articoli correlati



Altro da questo autore