Vesuviano, netturbino investito e ucciso sul colpo: arrestato un 19enne positivo alla cannabis

Redazione

TERZIGNO -  Questa mattina alle ore 05:30 circa, un 19enne incensurato di Boscoreale, transitando per  via Verdi alla guida della sua Fiat “Panda” per raggiungere il posto di lavoro, ha investito ad alta velocità un operatore ecologico di Terzigno, che era a margine della carreggiata, intento a svolgere il suo lavoro.

Il giovane si è fermato e ha provato a prestargli soccorso ma la vittima è morta sul posto. Nel giro di qualche minuto sono arrivati i carabinieri della stazione di Terzigno chiamati dal 118 intervenuto sul luogo dell’incidente.

I militari hanno bloccato il 19enne e lo hanno accompagnato in ospedale a Boscotrecase,  dove è stato sottoposto ad analisi ed è  risultato positivo alla cannabis.

Il 19enne è stato arrestato per omicidio stradale ed è stato  posto agli arresti domiciliari.  La sua auto è stata sequestrata.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore