Marigliano, sequestrato un capannone abusivo con serigrafia

Anita Capasso

--- FOTO ---

MARIGLIANO - Capannone abusivo adibito a tipografia che inquinava.. L'attivita' era priva di formulario e autorizzazioni.  Scatta il sequesto della struttura dalla quale fuoriuscivano anche forti esalazioni.

Ad apporre i sigilli e' stata la polizia locale, agli ordini del comandante Emiliano Nacar, intervenuta sul posto in ottemperanza ad un' ordinanza, disposta dall' ufficio tecnico comunale che aveva accertato che la struttura era stata costruita senza nessuna licenza edilizia.

Il capannone sequestrato si trova in via Vecchia del Bosco. Durante il controllo ispettivo sono state avvertite delle forte esalazioni che provenivano dal lato sud dove c'era un deposito. Qui con enorme stupore e' stata rinvenuta una tipografia che miscelava rifiuti pericolosi e non.

In pratica erano mescolati inchiostro e vernici con ogni tipo di materiale . E' stata dunque allertata l'Asl che immediatamente si è portata sul posto. L'area che e' stata posta sotto sequestro era adibita a stoccaggio anche di altri tipi di rifiuti tra cui estintori e vari materiale di risulta .

Le ipotesi di reato sono molteplici e tutte di grave impatto ambientale: dallo stoccaggio abusivo di rifiuti alla miscelazione degli stessi, fino all'immissione nelle falde.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Anita Capasso >>


Galleria



Articoli correlati



Altro da questo autore



ambiente300x600-2
test 300x250
In Evidenza
test 300x250