Marigliano, scovati cinque furti di corrente e due di acqua

Redazione

MARIGLIANO - Continua incessante il lavoro della polizia locale per combattere le illegalità diffuse che si sono radicate negli anni sul territorio.

È dell'altro giorno  l’ultima grande operazione antiabusivismo, che ha visto coinvolti oltre alla polizia locale, agli ordini del comandante Emiliano Nacar, anche i carabinieri forestali , agli ordini del comandante Alessandro Cavallo, che ha portato alla denuncia di otto persone, alla chiusura di un’attività completamente abusiva e proprio ieri all'arresto di due donne.

Nei mesi passati la polizia locale autonomamente ha effettuato altri  controlli contro i furti di acqua e dell’energia elettrica.

Nelle operazioni, curate  dalla responsabile della polizia locale  maresciallo Carmela Ardolino,  sono state denunciate cinque persone per  furto di corrente, che ha visto coinvolto anche un Bar su via Nazionale delle Puglie direzione  Mariglianella, che attualmente è chiuso,  e due denunciati per furto di acqua.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore