Volpe investita da un'auto: la salvano i poliziotti metropolitani

Redazione

--- FOTO ---

 

SANT’ANASTASIA - L'animale è stato travolto mentre attraversava via Saracari in territorio di Sant’Anastasia. A segnalare la sua presenza sono stati alcuni carabinieri forestali  di San Sebastiano al Vesuvio, allertati a loro volta da cittadini che avevano avvistato la volpe in difficoltà motoria.

I  militari si sono subito recati sul posto per perlustrare la strada. E così, a margine della carreggiata, hanno individuato l’animale: una volpe che era immobile con evidenti difficoltà motorie.

Una volta messo in sicurezza il tratto di strada, per impedire che la volpe venisse investita o provocasse incidenti, i forestali hanno allertato il servizio veterinario  dell’Asl di Cercola e successivamente hanno chiamato la Polizia Metropolitana del Distretto di Nola.

 Gli agenti, capitanati dal responsabile Andrea Valente,  hanno recuperato l’animale ferito che è stato rapidamente trasportato presso il servizio ospedaliero veterinario presidio “Frullone” dell’ ASL di Napoli. La Volpe ha riportato un trauma cranico probabilmente  investita da un veicolo non identificato , mentre attraversava la strada.

E’ il secondo recupero in un mese di una volpe, la prima a Marigliano, degli uomini del dipartimento di Nola, che testimonia l'ennesimo segnale dell’efficacia del corpo di Polizia Metropolitana sul territorio, non solo nel contrastare i reati ambientali ed edilizi, ma anche a difesa degli animali e dell’ ambiente.    

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>


Galleria



Articoli correlati



Altro da questo autore