Brusciano, subito un osservatorio anti camorra

Redazione

BRUSCIANO  - Subito un osservatorio anticamorra e per la legalità. A proporlo è il leader dell' opposizione Carmineantonio Esposito, giudice in pensione, già impegnato nella lotta contro le mafie.

 

 Mette a disposizione della scuola la sua professionalità gratuitamente. Obiettivo: combattere la dispersione scolastica, promuovere la cultura contro la violenza criminale e ridare a Brusciano la sua identità di terra di lavoro fondata sui sani valori di legalità e condivisione.

 Il giudice dichiara che rifiuta la politica come strumento di arricchimento, come mezzo di potere, come ricerca di protagonismo. Una democrazia sostanziale si consolida con il confronto delle idee confortate dal riscontro dei fatti e non con le promesse individuali.  Ringrazia, inoltre,  le forze di Polizia per l’encomiabile impegno con cui seguono le tristi vicende di Brusciano.

 

 La lotta contro lo spaccio della droga e contro le associazioni malavitose che infestano il nostro paese richiede uno sforzo comune ed unitario di tutte le forze politiche. L'Osservatorio può essere un ottimo deterrente e argine  al crimine reale.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore