Mariglianella, abbattuta costruzione abusiva nel rione Iacp di via Torino

Redazione

 

 

MARIGLIANELLA -   Polizia e vigili urbani smantellano le opere abusive nel rione di proprietà dell'istituto autonomo di case popolari in via Torino, assegnate alle fasce più indigenti e con famiglie numerose.

 

L' operazione volta a contrastare l' abusivismo è partita nella prima mattinata e ha visto impegnati tre furgoni della polizia di stato e  i vigili urbani, agli ordini del comandante Andrea Mandanici.  Sul posto anche un'ambulanza privata chiamata dal Comune per le eventualità del caso.

Su ordine della Procura di Nola si è proceduto ad abbattere un' ampia stanza, realizzata abusivamente al piano terra ,  nel giardinetto adiacente l'abitazione di edilizia popolare.

 Gli occupanti in pratica avevano ampliato la casa e hanno cercato in tutti i modi di ostacolare le operazioni di demolizione, se non fosse stato per l'azione di contrasto operata dalla polizia che li ha tenuti lontani dalla zona oggetto di abbattimento.

 Dicevano che era di loro proprietà. Spiegazioni assurde visto che non solo le case sono dello Iacp,  ma  che non si poteva costruire nei giardinetti condominiali, oltretutto senza licenza.

 

E allora come gli è saltato in mente di costruire? Fatto sta che la demolizione,  nonostante le proteste e le tensioni registrate, è andata avanti. Il motto è stop abusivismo . Si va avanti per ripristinare la legalità.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore