Brusciano, arrestati due pusher in via Borsellino

Redazione

BRUSCIANO - Brillante operazione dei carabinieri  di Brusciano, agli ordini del comandante Marco Di Palo,  e di Marigliano,  agli ordini del comandante Raffaele Di Donato, hanno  arrestato  in via Paolo Borsellino, all'interno del complesso di edilizia Popolare “ex Legge 219”,  due pusher.

 Si tratta di Savio Russo, 24 anni, di Brusciano ed Emanuele Capobianco, 30 anni, del luogo, già noto alle forze dell'ordine.


I 2 sono stati bloccati subito dopo aver ceduto 16 grammi complessivi di droga tra hashish, cocaina e marijuana, a 4 acquirenti del posto che sono stati immediatamente dopo identificati e segnalati al Prefetto di Napoli quali assuntori.


Dopo una  perquisizione personale addosso a Russo è stato trovata  e sequestrata la somma di 413 euro in denaro contante ritenuta provento dell'illecita attività.
i due uomini sono in attesa di rito direttissimo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore