Vesuviano, richiedente asilo beccato con la droga nei bagagli.

Redazione

TERZIGNO -  Dopo  un intervento per lite in atto tra alcuni ospiti della struttura di accoglienza per richiedenti protezione internazionale di Terzigno,  in via Zabatta, i carabinieri della locale stazione hanno arrestato un 24enne del Benin

 

Si tratta di Osawaru Kelvin, 24 anni del Benin,  domiciliato nella struttura e richiedente asilo che è stato arrestato per detenzione di sostanza stupefacente a fini di spaccio.

Durante i  controlli conseguenti alla lite, il giovane è stato trovato in possesso di 130 grammi di marijuana suddivisa in 90 confezioni,  incartate in pezzi di fogli di carta e contenute in una cassettina di plastica a sua volta riposta in mezzo ai suoi bagagli.

Al giovane  è stata sequestrata anche la somma di 162 euro ritenuta provento di attività illecita:  è stato condotto nel  carcere di Poggioreale.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



MM_Mariano
test 300x250
In Evidenza
test 300x250