Marigliano, furto di acqua pubblica: nei guai commerciante

Redazione

MARIGLIANO - Pugno di ferro della Polizia Locale contro l’illegalità diffusa in città.

Dopo il sequestro effettuato l’altro giorno di un deposito abusivo di veicoli, con allaccio abusivo alla pubblica illuminazione nel quartiere di Pontecitra, questa mattina la polizia locale  ha effettuato un  nuovo blitz  in via  Isonzo.

Nella rete questa volta è finito un commerciante   che  è stato sorpreso ad asportare acqua pubblica. L’uomo  è stato denunciato per furto aggravato.

Gli agenti, agli ordini del comandante Emiliano Nacar, grazie all'ausilio del personale  Gori,  sono riusciti ad interrompere il prelievo abusivo . Il misuratore illecito, inoltre,  è stato rimosso e messo agli atti.

Prosegue senza sosta l'attività di controllo del territorio della polizia locale di Marigliano , dove l’illegalità in tanti ambienti regna sovrana, per il ripristino della legalità.

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore