Capodichino, arrestato un corriere della droga: sequestrate 1.200 dosi di cocaina

Redazione

NAPOLI - Dopo  un’ attenta analisi di rischio effettuata sui nominativi delle liste passeggeri provenienti non solo da località sensibili, ma anche da aeroscali nazionali collocati in modo nevralgico per raggiungere mete internazionali, i  finanzieri della compagnia di Capodichino hanno individuato un viaggiatore sospetto.

 Quest’ultimo, dopo le formalità del ritiro bagagli, si apprestava all’uscita quando è stato  fermato dai militari per gli adempimenti di rito.

 

 L’uomo ,  non dando convinte spiegazioni circa le motivazioni del transito  e manifestando anomalo nervosismo,  è stato  sottoposto a specifici accertamenti tecnico-sanitari presso il locale pronto soccorso,  dove i sanitari hanno riscontrato la presenza di corpi estranei nell’addome. 

 Ultimate le operazioni di recupero degli ovuli, ben 32, la successiva analisi chimica eseguita sul contenuto ha permesso  di accertare che la sostanza trasportata era cocaina purissima, pari a circa 1.200 dosi.  Il cittadino dominicano è stato  arrestato con l’accusa di traffico internazionale di sostanze stupefacenti.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore