Sequestrato un corallo di specie protetta di quasi un kg.

Redazione

NAPOLI - Sequestrato un esemplare di corallo appartenente alla specie protetta “helioporacoerulea” dalla convenzione di Washington,  dai i finanzieri  di Napoli.

 In particolare, le fiamme gialle di Capodichino, unitamente a funzionari dell’ufficio delle  dogane – sot aeroporto Capodichino, durante i normali controlli ai passeggeri in transito presso lo scalo aeroportuale partenopeo, hanno notato una cittadina di origine turca - K.B.B. di anni 35 - giunta a Napoli dalle Maldive via Istanbul, mentre cercava di guadagnare frettolosamente l’uscita.

 

La viaggiatrice, nel bagaglio aveva  un corallo, del peso di 1 kg. circa, di una specie protetta dalla convenzione di Washington (c.i.t.e.s.),

Il  corallo è stato posto sotto sequestro,  mentre la responsabile rischia una sanzione pecuniaria da un minimo di 3.000 euro ad un massimo di 15.000 euro.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore