Marigliano, camorra: arrestato Luigi Esposito detto 'o Sciamarro

Redazione

MARIGLIANO – Arrestato  questa notte Luigi Esposito detto “ 'o Sciamarro” insieme a  esponenti di spicco dei clan avversari “Mazzarella” e “Rinaldi”.

In tutto sono nove i camorristi arrestati appartenetti a due clan in lotta per il controllo del territorio.

I militari hanno eseguito un ordine del Gip , su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia partenopea per omicidio e tentato omicidio, aggravati da metodo e finalità mafiose.

 Le indagini dei carabinieri di Castello Di Cisterna hanno consentito di ricostruire la dinamica e il movente dell’omicidio di Vincenzo De Bernardo, avvenuto l'11 novembre del  2015 a Somma Vesuviana nel parco San Sossio , e del tentato omicidio di Antonio Amato, cognato di Luigi Esposito, 'o sciamarro,  il 7 Settembre del 2017 sempre a Somma Vesuviana.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore