Pomigliano, ai domiciliari con droga e 2mila euro in contante. Arrestato 30enne

Redazione

POMIGLIANO D’ARCO  - Arrestato per detenzione di stupefacente a fini di spaccio Francesco Iossa, un 30enne del posto.

L’uomo era già ai domiciliari per reati in materia di armi, dopo essere stato arrestato il  febbraio del 2017 nel corso di un’operazione dai carabinieri della stazione di Somma Vesuviana .

Iossa è stato sorpreso a casa con  un bilancino elettrico, nei pressi dei contatori dell’acqua,inoltre,  aveva nascosto un chilo e 350 grammi di hashish e 2.230 euro.

Dopo le formalità è stato condotto nell carcere di poggioreale.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore