Rubano tv in un discount servendosi dei figli piccoli: in manette moglie e marito

Redazione

CASALNUOVO DI NAPOLI - Una coppia di origine romena domiciliata a Castellammare di Stabia, lui 27enne, lei 26enne, già noti alle forze dell’ordine, è stata arrestata per furto aggravato dai carabinieri della tenenza di Casalnuovo e della compagnia di Castello Di Cisterna.

 

Mentre lui faceva da “palo”,  lei è entrata con i loro due figli di 4 e 7 anni in un discount ed ha rubato un televisore di 40 pollici  del valore di circa 300 euro,  lo ha affidato al figlioletto più grande,  e si è messa in fila fingendo di dover pagare.

Confidava nell’altezza del bimbo,  che lo avrebbe fatto passare inosservato alla cassa,  ma così non è stato. Una cassiera si è accorta della manovra ed ha chiamato i carabinieri. I militari sono arrivati dopo pochi minuti e hanno bloccato la famiglia,  mentre tentava di dileguarsi.

I 2 adulti sono stati portati davanti al giudice per il rito direttissimo. Per entrambi il magistrato ha convalidato l’arresto. La refurtiva è stata subito restituita all’avente diritto.

Foto di archivio

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore