In manette estorsore del clan

Redazione

TORRE ANNUNZIATA - Arrestato questa mattina dagli agenti del Commissariato di Torre Annunziata, con un provvedimento definitivo,  Aristide Immola, 37enne di Torre Annunziata,  condannato a una pena detentiva di 6 anni per il reato di estorsione aggravata.

 Dopo vari servizi di appostamenti e una meticolosa attività investigativa, i poliziotti lo hanno trovato  nella sua abitazione, nel quartiere conosciuto coma “La Murattina”, che era  considerato una roccaforte,  dove poteva contare su numerosi appoggi di parenti e solidali. L’uomo non ha apposto resistenza.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore