Non e' Natale sul Ponte a Marigliano.

Redazione

--- FOTO ---

MARIGLIANO - "Qui non è Natale.  Le luminarie si fermano al centro".  Desolante le festività sul ponte di Marigliano,  dove i commercianti lamentano isolamento e abbandono. Hanno speso duemila euro, tra luminarie e altri addobbi, pur di dare un tocco di luce a questa parte della città che resta al "buio".

 

Ironia della sorte rischiano anche le multe per occupazione del suolo pubblico e per l'animazione . Si sono rivolti ad un'agenzia per catturare il sorriso dei bambini tra gonfiabili, elfi e gufette, ma non  tira aria di Natale.

  La piazza risucchia la folla e quei 400 metri che conducono alle porte della città  restano semivuoti. Al centro è tutto un pullulare di persone tra le immagini natalizie  del proiettore  riflesse sul palazzo di città e le luci che più di ogni altro anno hanno rotto il gelo creando aggregazione ed emozioni incontenibili.

Sul cosiddetto ponte di Marigliano invece non c’è coinvolgimento.  Sono stanchi i commercianti. Lamentano il degrado in cui versa l'arteria funestata di buche e l'emarginazione. Chiedono aiuto e attenzione. Denunciano che pagano le tasse come tutti gli altri commercianti e che i servizi devono essere garantiti senza escludere nessuno.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>


Galleria



Articoli correlati



Altro da questo autore