Affiliato al clan Vanella Grassi spara contro il bar dell'amante della sorella

Redazione

Arrestato 25enne

NAPOLI, SECONDIGLIANO - Arrestato un 25enne, già noto alle forze dell’ordine, ritenuto affiliato al clan camorristico della “Vanella Grassi” che  controlla gli affari illeciti nell’area Nord di Napoli,  dai carabinieri di Secondigliano

i militari  hanno accertato che il 05.01.2018, il giovane era evaso  dai domiciliari, ai quali era sottoposto per droga e altro,  e con  una semiautomatica calibro 9 aveva  sparato  contro  la vetrina di un bar, mandandola in frantumi,  sul corso Secondigliano.

L’atto intimidatorio contro il bar era stato ideato e realizzato per punire il proprietario del locale, reo a parere dell’indagato, di aver intrattenuto una relazione extraconiugale con sua sorella.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore