Ruba telefonino nella stazione Circumvesuviana: in manette 30enne

Redazione

ERCOLANO - Arrestato dai i carabinieri della tenenza di Ercolano,  su un ordine del gip di Napoli,  Luigi Di Matteo un 30enne del luogo già noto alle forze dell’ordine: l’uomo aveva strappato di mano il telefonino a una donna.

L’arresto è scaturito da un’ attività investigativa dei militari dell’Arma, iniziata dopo   la denuncia di una 31enne tunisina,  che a ottobre, mentre si trovava nella stazione “Ercolano Scavi” della Circumvesuviana, era stata spintonata da un giovane,  che le aveva strappato di mano il telefono cellulare.

Con l’acquisizione e l’analisi dei video presi dai sistemi di videosorveglianza  i  carabinieri  hanno individuato il 30enne e lo hanno condotto  nel carcere di  Poggioreale, dopo le formalità di rito.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore