Sequestrate armi e droga nel rione popolare

Redazione

SCAMPIA  - Durante  dei mirati controlli, ieri pomeriggio,  in via Cupa Santa Cesarea, dove  esiste un lotto di case popolari, terreno operativo delle consorterie criminali della Vannella Grassi e della Masseria Cardone.

i poliziotti del commissariato Scampia scovato nel fabbricato nr. 1, negli  spazi comuni una borsa da uomo di similpelle nera,  nascosta  sul tetto della cabina ascensore tra le carrucole e l’impianto elettrico.

 In essa vi erano    una pistola a tamburo marca Taurus con matricola abrasa,  rifornita di 5 cartucce, 1 pistola semiautomatica Berretta,  con caricatore rifornito di 6 cartucce, 36 cartucce calibro 9 e 5 cartucce calibro 357  magnum marca GFL, in  una busta di cellophane trasparente sigillata  della sostanza polverosa  bianca, 4 bilancini elettronici di precisione, una nastratrice per sigillare buste di plastica e nastro adesivo, materiali idonei al confezionamento di dosi di droga.

La sostanza bianca, esaminata nei laboratori di polizia scientifica è risultata essere cocaina  per un peso complessivo di circa 90 grammi.

Tutto il materiale trovato è stato sequestrato a carico di ignoti  e posto a disposizione dell’autorità giudiziaria. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore