Controlli ad opifici, trovati otto lavoratori in nero: arrestato un titolare

Redazione

SAN GIUSEPPE VESUVIANO - Effettuato un  intervento delle fiamme gialle contro lo  sfruttamento del lavoro sommerso, e della sicurezza sui luoghi di lavoro,   e contro il fenomeno dell’impiego di cittadini extracomunitari in attività imprenditoriali , soprattutto quelle del confezionamento di prodotti tessili e di abbigliamento,.

Sono stati controllati per questo motivo  nel Comune di San Giuseppe Vesuviano 3 distinti opifici, dalle fiamme gialle del gruppo di Torre Annunziata, che  hanno accertato la presenza di 8 lavoratori impiegati nei cicli di produzione privi di regolare assunzione.

Uno degli opifici ispezionati è stato sequestrato per gravi violazioni alla normativa sulla sicurezza dei luoghi di lavoro, oltre alla manomissione del contatore Enel, che ha consentito un furto di corrente elettrica accertato in circa 12 mila euro. Per ciò, il titolare è stato arrestato per furto aggravato e continuato.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



Lombardi Immobiliare
test 300x250
In Evidenza
test 300x250