Marigliano, addio al professore Raffaele La Gala

Anita Capasso

MARIGLIANO -  Bagno di folla per l’ultimo saluto al professore Raffaele La Gala, papà dell’ex assessore Nello La Gala. Un convento dei frati minori di San Vito gremito ha accolto il feretro nel giorno dell’addio.

C’era tutta la politica mariglianese di centro, destra e sinistra e i rappresentanti delle associazioni intorno alla famiglia oltre che la gente comune.

Membro del circolo dell’Unione,  Il professore La Gala è stato un uomo di punta della politica mariglianese, prima come esponente della Dc, poi della Margherita. Infine di Forza Italia fino a sostenere il figlio Nello, che era di tutt’altra fede politica in quanto legato a Rifondazione Comunista.

Nello da lui ha ereditato il sorriso e la capacità di farsi volere bene da tutti con quel carattere dolce ed affettuoso ed è per questo che oggi nessuno gli ha voluto far mancare la propria vicinanza e il proprio abbraccio. C’era l’intera città senza distinzioni di censo e di classe al funerale del professore Raffaele La Gala.

La notizia della sua dipartita ha sorpreso un poco tutti. Fino ad un mese fa il professore sembrava essere in piena forma. Andava a scuola a Pomigliano dove era preside di un istituto privato e continuava ad interessarsi di politica oltre che a stare vicino alla sua famiglia. Qualche settimana fa poi di colpo si sentì male e fu ricoverato: non si riprese più. Un duro colpo per l’intera città.

Il ricordo di Nello:"Mio padre ha tracciato in ciascuno di noi, in tutta la nostra famiglia, in me, un solco profondissimo che ci riempie d'orgoglio, coraggio e una forza senza pari. Con un sorriso, oggi: buon viaggio, amore mio. Ciao Pà #senzatempo".
 A Nello e a tutti i familiari le più sentite condoglianze   di tutti noi.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Anita Capasso >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



ASM G. Menichini
test 300x250
In Evidenza
test 300x250