Aido Avellino: cambia testimonial

Redazione

Lo slogan #SEVUOIPUOI di Felice Peluso di Aido Avellino, per la  sensibilizzazione alla cultura della donazione degli organi, corre lungo lo stivale con Beppe Squillace

Passaggio di testimone tra Tommaso Palo, skyrunner testimonial di #SEVUOIPUOI di Aido Avellino, e Beppe Squillace, ultrarunner ligure ma di origini calabresi che, partito il 13 ottobre scorso dai Bagni Giardino di Pietra Ligure, in provincia di Savona, alla conclusione della sua performance avrà percorso quasi 1400 Km tra corsa a piedi e in bici, giungendo a Squillace, in provincia di Catanzaro, all'altro capo della nostra penisola.

Beppe Squillace ha accolto con entusiasmo la richiesta di Felice Peluso,  trapiantato di organi ed impegnato come volontario Aido nella sensibilizzazione alla cultura della donazione degli organi con il suo slogan “#SEVUOIPUOI basta una firma per dare un’altra possibilità , firma anche tu per la donazione degli organi”.

 Beppe, con la sua passione e il suo entusiasmo, sicuramente riuscirà a trasmettere il giusto messaggio a tutte le persone che incontrerà lungo il percorso, dando un importante contributo  alla diffusione della consapevolezza che “la donazione è vita”.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



Fratelli Pentella
test 300x250
In Evidenza
test 300x250