Terrore nel Napoletano, arrestato marito violento: picchiava anche i figli piccoli

GIUGLIANO IN CAMPANIA -  Violenza familiare. I carabinieri hanno tratto in arresto un 44enne di Marano di Napoli  per stalking e maltrattamenti, anche sui figli.

Le indagini dei militari sono partite subito dopo la denuncia sporta dall’ex compagna dell’uomo. Nel dicembre del 2016, la donna aveva manifestato a quest'ultimo  l’intenzione di interrompere la convivenza.

Da quel momento  il 44enne aveva cominciato a vessarla e tormentarla: ingiurie, percosse e minacce.

Violenza anche anche i figli, una bimba di 9 anni e un bambino di 5. In un’occasione, l'uomo li ha strattonati e scaraventati sul divano: la piccola veniva insultata, il bambino si è visto i giocattoli tutti rotti. Terrore in casa, fin quando la donna si è decisa ad andar via per vivere dai genitori.

Ma il marito non ha comunque mollato la presa, continuando a tempestarla di telefonate piene di insulti e minacce.

Solo la denuncia ha permesso di avviare le indagini e adottare i provvedimenti di legge. Adesso l’uomo è in carcere.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di >>




Articoli correlati



Altro da questo autore