Nella notte con macchinari agricoli rubati in auto: denunciati padre e figlio

Redazione

POZZUOLI - La notte del 25 settembre scorso i carabinieri hanno inseguito una Fiat 600,  che,  transitando per via Reginelle con un insolito carico sporgente, non si è fermato all’alt impostogli per controlli.

 

Il guidatore ,  dopo un poco,  scappa a piedi riuscendo a far perdere le tracce. Nella vettura abbandonata i militari avevano rinvenuto una motozappa e un tagliaerba risultati provento di furto ai danni di una 68enne della zona che ha sporto denuncia ai Carabinieri.

Dopo una breve indagine i carabinieri scoprono che  la 600 era in uso a un  39enne, che è stato quindi denunciato per la ricettazione dei macchinari agricoli.

 

Subito dopo è stato denunciato per simulazione di reato anche il padre 70enne, perché, subito dopo la fuga e la “sparizione” del figlio,  si  presenta in caserma dai carabinieri per sporgere denuncia di furto della 600 .

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore