Napoletano, presi rapinatori dopo inseguimento: due colpi in meno di un ’ora

Compiono due rapine tra Napoli e Casoria. Ecco i nomi dei due malviventi

NAPOLETANO. Presi rapinatori seriali. In meno di un’ora compiono due rapine tra Napoli e Casoria. Il primo colpo in Via Parma, a Napoli, ai danni di un giovane in sella ad un ciclomotore.

I due malviventi, entrambi napoletani, si sono appropriati del borsello della vittima con all’interno un telefono cellulare.

Nicola Fiore e Nicola Donzelli, entrambi napoletani, poi, a bordo del Piaggio Medley rubato raggiungono Via Nazionale della Puglie, a Casoria, dove rapinano un altro motociclo: si impossessano così del cellulare del conducente e di quello del proprietario. Le vittime erano  ferme in strada con il loro Honda Sh 300.

I due malviventi poco dopo sono stati bloccati in Corso Garibaldi al termine di un rocambolesco inseguimento. I poliziotti hanno recuperato i tre telefoni cellullari restituendoli alle tre vittime, ad una delle quali è stato anche riconsegnato il ciclomotore.

I due sono stati condotti al carcere di Poggioreale con le accuse di rapina aggravata, minacce e resistenza a pubblico ufficiale e ricettazione.

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di >>




Articoli correlati



Altro da questo autore