Poliziotto libero dal servizio rapinato del suo scooter, preso malvivente

redazione-

18enne di Ponticelli finisce nei guai.

NAPOLI. 18enne di Ponticelli finisce nei guai. Il giovane si è reso responsabile di un furto di uno scooter ai danni di un agente di polizia libero dal servizio.

Il poliziotto era fermo ad un semaforo quando viene affiancato da due scooter con a bordo quattro persone: due passeggeri scendono dai mezzi e, impugnando delle pistole, rapinano a vittima del suo TMax.

Tuttavia nel frangente accade che uno dei rapinatori si accorge che la vittima è un poliziotto intravedendo la placca distintiva e così esplode un colpo di pistola. A questo punto l’agente si qualifica ed esplode a sua volta diversi colpi di pistola in aria.

I rapinatori riescono ad impossessarsi dello scooter ed a fuggire. Nello stesso tempo la vittima è riuscita a riconoscere nel 18enne quale uno dei componenti della banda di rapinatori.

Le dettagliate indagini fornite dalle telecamere di risalire al rapinatore.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



Fratelli Pentella
test 300x250
In Evidenza
test 300x250