Nas a Somma Vesuviana, nei guai azienda agricola: ecco il motivo

Ecco cosa hanno scoperto i militari del Nas di Napoli. 450 Kg di peperoni sott'olio senza tracciabilità alimentare

NAPOLETANO. Operazione dei Carabinieri NAS di Napoli con lo scopo di preservare la salute dei consumatori. I militari nel corso dei giorni scorsi hanno effettuato diversi controlli presso alcuni esercizi commerciali del territorio.

In particolare, il personale ha proceduto al sequestro di alcuni prodotti presso una fabbrica dedita al commercio di prodotti agricoli a Somma Vesuviana: 450. Kg. di peperoni sott’olio, con relative confezioni.

Le conserve erano prive della documentazione idonea circa la rintracciabilità alimentare. Nello stesso contesto, i NAS hanno scoperto un deposito annesso all’attività commerciale, privo di titoli autorizzativi.

A Striano, sempre presso una ditta che si occupa di commercializzazione di prodotti agricoli, i Carabinieri hanno provveduto alla chiusura di un deposito alimentare abusivo. Il locale è risultato con gravi carenze igienico sanitarie e strutturali.

A Boscotrecase, i Carabinieri hanno sequestrato 80 confezioni di farmaci di tipo veterinario, immessi abusivamente in commercio.

 Foto di archivio

 

 

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



Angelo Bruscino
test 300x250
In Evidenza
test 300x250