Terrore nel Vesuviano, banditi armati in studio medico. Sequestravano le vittime

Antonio Franzese

Entravano negli ambulatori, e, armati di pistola rapinavano i clienti in attesa della visita

SAN GIORGIO A CREMANO. Presi gli autori di rapine negli studi medici. Entravano negli ambulatori, e, armati di pistola rapinavano i clienti in attesa della visita. Poi li chiudevano a chiave nel bagno e scappavano via. 

Un vero e proprio sequestro di persona. I soggetti sono stati tratti in arresto dai Carabinieri della Stazione locale. Si tratta di Corteggio Felice (23enne), Amato Ciro (41enne), Catuogno Giovanni (24enne), tutti del posto.

L'ultima rapina è stata perpetrata lo scorso 28 Marzo a Portici. I malfattori riuscirono a portare via un orologio del valore di 300 euro. Altre due ancora nel Comune di San Giorgio a Cremano: nel primo caso i ladri si sono fatti consegnare 820 euro, nel secondo 1000 euro del dottore e da un paziente.

 I primi due, raggiunti nel carcere di Poggioreale, sono destinatari di custodia in carcere anche per questo procedimento. Il loro complice èstato sottoposto ai domiciliari.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Antonio Franzese >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



Angelo Bruscino
test 300x250
In Evidenza
test 300x250