Fa arrestare il ladro che gli ruba lo smartphone, nei guai 31enne

Antonio Franzese

Le vittime, una coppia di turisti francesi. I due vengono derubati nei sotterranei della stazione di Napoli Centrale. Per il ladro non c'è scampo

NAPOLI. Rumeno deruba coppia di turisti alla Stazione di Napoli Centrale ma viene bloccato dalla polizia. La rapina, all’interno dell’affollatissimo scalo partenopeo.

 

Qualche mattinata fa, due poliziotti  sono intervenuti presso la  Circumvesuviana a seguito di una rapina.   

Tre delinquenti circondano una coppia di turisti francesi che stava utilizzando le scale mobili per uscire dallo scalo sotterraneo. Due di loro bloccano l’uomo impedendogli qualsiasi movimento. Nel frattempo, un terzo complice gli strappa dalle tasche portafogli e smartphone.

 

I tre malviventi si danno subito alla  fuga, con il tentativo di far perdere le proprie tracce. Ma durante la corsa uno dei rapinatori perde gli oggetti rubati e torna indietro per recuperarli. Per il rumeno non c’è scampo: il turista francese si fionda sul ladro e lo blocca.

 

Nel frattempo sul posto giungono i poliziotti della Polfer  e arrestano l’uomo. Zodieru Ionut classe 1987, pregiudicato,  è  associato alla Casa Circondariale di Napoli Poggioreale. Sono in corso indagini per identificare i due complici.

Foto di archivio

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Antonio Franzese >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



Angelo Bruscino
test 300x250
In Evidenza
test 300x250