Aveva una piantagione di marijuana nell’orto: in manette il coltivatore

Redazione

MASSA LUBRENSE     -     I poliziotti, questa mattina, hanno eseguito un mirato controllo ad alcuni fondi agricoli pertinenti a delle abitazioni nel comune di Massa Lubrense.

 

In Via San Rocco, gli agenti hanno notato, che un uomo aveva allestito una serra nel  fondo attiguo alla sua abitazione , di sua proprietà, con una florida piantagione di marijuana.

Si tratta di Antonio Vespoli 47enne di Massa Lubrense, arrestato  quale responsabile del reato di coltivazione di marijuana dagli agenti della polizia di Stato del commissariato Sorrento

L’uomo alla vista della Polizia ha tentato di scappare ma è stato raggiunto e ammanettato.  I poliziotti hanno scoperto quindici piante, tutte in seguito estirpate, dell’altezza di circa 2 mt. cadauna e per un peso lordo totale di kg.26 circa.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



l'Oceano Superstore300x600
test 300x250
In Evidenza
test 300x250