Bomba carta e pistola sul muro di cinta di un condominio, la scoperta dei carabinieri

Antonio Franzese

Perquisite le abitazioni di pregiudicati del luogo ed effettuati controlli a carico di soggetti d’interesse operativo

ERCOLANO. Carabinieri controllano e perquisiscono pregiudicati. Sul muro di cinta di un condominio trovano una pistola e una bomba carta.

 Servizio ad “alto impatto” effettuato in Ercolano dai Carabinieri della Compagnia di Torre del Greco e della locale Tenenza con il supporto di colleghi del Reggimento Campania.

Perquisite le abitazioni di pregiudicati del luogo ed effettuati controlli a carico di soggetti d’interesse operativo. Rinvenuta una busta di plastica che è risultata contenere la replica di una semiautomatica calibro 9 privata del tappo rosso e un ordigno di fabbricazione artigianale del peso di circa 600 grammi (una grossa bomba carta).

 La busta è stata trovata penzolante dal muro di cinta di un condominio del corso Resina; era legata a una corda e un capo - quello vuoto - penzolava all’interno del condominio stesso mentre all’altro - esposto in zona agricola dall’altro lato - c’era la busta con pistola e bomba.

Mentre proseguono le indagini per accertare chi li aveva messi nella posizione fuori vista ma comunque a portata di mano, l’ordigno è stato fatto brillare in sicurezza dagli Artificieri Antisabotaggio del Comando Provinciale di Napoli intervenuti sul posto.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Antonio Franzese >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



Angelo Bruscino
test 300x250
In Evidenza
test 300x250