Picchiata e violentata da marito e cognato, choc a San Giuseppe Vesuviano

La vittima è una donna di 39 anni originaria del Bangladesh. i due uomini sono stati arrestati

SAN GIUSEPPE VESUVIANO. Una terribile vicenda di violenze fisiche, sessuali e psicologiche è stata scoperta dai carabinieri.

La vittima è una donna del Bangladesh, di 39 anni. Accusati di essere i suoi aguzzini – che avrebbero agito anche in presenza delle tre figlie minorenni – sono il marito e il cognato.

Quaranta e 39 anni, i due sono stati arrestati e condotti a Poggioreale. Il marito è accusato di maltrattamenti in famiglia, il fratello dello stesso reato e di abusi sessuali.

Dalle indagini è emerso che le violenze andavano avanti da circa otto anni, ovvero da quando il cognato l'aveva costretta ad un rapporto sessuale non consensuale.

Foto di archivio

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



Lombardi Immobiliare
test 300x250
In Evidenza
test 300x250