Scambio di droga finito male, 44enne finisce in manette: ecco il nome

redazione-

L'uomo è stato sorpreso dai carabinieri della locale stazione mentre cedeva una dose di marijuana ad un ragazzo.

SECONDIGLIANO. L’ultimo scambio di una lunga serie è finito male. Osvaldo Russo, 44enne di Giugliano è finito in manette. L'uomo è stato sorpreso dai carabinieri della locale stazione mentre cedeva una dose di marijuana ad un ragazzo.

 I militari lo hanno quindi bloccato russo e perquisito: addosso aveva una dose di “erba” e 45 euro in banconote di vario taglio.

Su di un motociclo, parcheggiato nelle vicinanze, i carabinieri hanno rinvenuto altre 26 dosi di marijuana nascoste tra le pieghe del coprigambe, montato sullo scooter nonostante il caldo.

Il 44enne è stato arrestato e giudicato con rito direttissimo. Russo è stato condannato a due anni con sospensione della pena. Dovrà presentarsi ai carabinieri di Giugliano tutti i giorni.

Foto di archivio

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



ambiente300x600-2
test 300x250
In Evidenza
test 300x250