Terribile schianto nel Napoletano, perde la vita giovane 20enne. Ferito l' amico

Antonio Franzese

Pasquale Cozzolino muore sul colpo, a causa dei gravi traumi subiti nel violento impatto. In prognosi riservata l'amico 19enne, ricoverato d'urgenza

ARZANO - Un morto ed un ferito. E' questo il bilancio del terribile incidente mortale che si è verificato questa notte ad Arzano, su Corso Salvatore d’Amato.

Secondo le prime indiscrezioni,  Pasquale Cozzolino, un 20enne di Orta di Atella (Ce), mentre stava percorrendo corso Salvatore D’Amato alla guida di una Smart, per cause in corso di accertamento, avrebbe perso il controllo del veicolo, scontrandosi con alcuni alberi e paletti presenti sulla strada. Salvatore viaggiava al momento del sinistro in compagnia di un amico. 

 Sul posto sono prontamente intervenuti i carabinieri, insieme al personale del 188. 

Il giovane casertano purtroppo è morto sul colpo a causa dei gravi traumi subiti nel violento impatto. E' rimasto ferito il 19enne che stava con lui: quest'ultimo è stato trasportato d'urgenza presso Ospedale Cardarelli di Napoli, ove è stato ricoverato in prognosi riservata.

Il corpo di Pasquale è stato trasportato al 2° Policlinico di Napoli in attesa dell’esame autoptico disposto dall’Autorità Giudiziaria. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Antonio Franzese >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



Farmacia dottor Luciano Vincenzo
test 300x250
In Evidenza
test 300x250