Marigliano, distrutto il clan dei Mariglianesi: i nomi degli arrestati

Redazione

MARIGLIANO - Ecco i nomi delle persone   arrestate dai carabinieri di Castello di Cisterna e dai carabinieri di Marigliano nel nuovo blitz che hanno effettuato all’alba di ieri nel rione della 219  di Pontecitra a Marigliano

Già detenuti nel carcere di Poggioreale:  Ciro Conte, 55 anni; Stefano Gallo 32, residente a Scisciano; Valentino Sodano, 30 anni, residente a Marigliano, in via san Sebastiano.; Antonio Improta, 35 anni di Somma Vesuviana, detto Bibilone; Daniele Napolitano 25 anni di Napoli. 

Già detenuti nel carcere di Secondigliano il capoclan dei mariglianesi, Luigi Esposito, 46 anni detto ‘o sciamarro, residente nel rione 219; Pasquale Parrella, 34 anni di Brusciano, Michele Minichini, 28 anni di Napoli.

Già agli arresti domiciliari e raggiunti da una nuova ordinanza ai domiciliari, il figlio del capoclan Salvatore Esposito Pasquale, detto ‘o sciamaretto, Mauro Marino, 39 anni, detto Maurizio, residente a Marigliano; Concetta Pianese, detta Tina, 34 anni, residente a Mariglianella nel rione Iacp. Già detenuta Vincenza Maione, agli arresti a Santa Maria Capua Vetere.

Arrestati nel rione 219 di Pontecitra a Marigliano Tommaso Schisa, 28 anni, Mariagrazia Cavone, compagna del boss Luigi Esposito. Antonio De Filippis, 46 anni, detto mano mozza; Daniele Morano, 21 anni. Gabriele Valentino, 35 anni, residente nel rione 219 a Pontecitra è stato sorpreso all'alba.  L’albanese Erson Nanaj, 35 anni, e Nunzia Tedesco, 30 anni, arrestati ad Acerra.  Era  a Pescopagano Teresa Ricciardi, 41 anni, residente a Pomigliano.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore