Napoletano, scoperto scroccone del Telepass: non paga 240 volte

Antonio Franzese

Condannato l’automobilista accusato di essersi accodato ad altre vetture per entrare gratis in autostrada

NAPOLI - In un mese attraversa ben 240 volte i caselli del pedaggio della Tangenziale di Napoli senza pagare. A finire nei guai un 57enne di Pozzuoli.

 L’uomo è stato sorpreso dagli agenti della stradale di Fuorigrotta ai caselli di Agnano mentre transitava nella corsia dedicata ai possessori di Telepass, nonostante il dispositivo luminoso segnalasse la luce rossa. Lo “scroccone” è stato subito inseguito e bloccato alla rotonda di Agnano.

I poliziotti hanno scoperto che l’uomo si accodava ai veicoli muniti del dispositivo elettronico mediante la “tecnica del trenino”. Una volta che la sbarra si sollevava, sgusciava insieme al mezzo che lo precedeva.

Così facendo  nel solo mese di maggio era riuscito a eludere ben 240 passaggi. Il 57enne è stato sanzionato:  all’uomo è stata data una multa di 422 euro, ridotta a 295,40 euro avendo scelto di pagare immediatamente.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Antonio Franzese >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



Angelo Bruscino
test 300x250
In Evidenza
test 300x250