Vesuviano, sgominata banda di trafficanti di droga

Redazione

TERZIGNO - I  poliziotti del commissariato di P.S. San Giuseppe Vesuviano , sulla scorta di indagine delegate dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli,  sono  riusciti a debellare una pericolosa organizzazione criminale dedita al traffico di sostanze stupefacenti, nello specifico cocaina.

 La banda era  agli ordini di  Patrizio TORTORA, operante sotto il controllo del sodalizio criminale dei " Fabbrocino ",  ma con propria struttura autonoma.

Questa mattinasono finiti agli arresti:

        Patrizio TORTORA 48enne di San Giuseppe Vesuviano, capo e promotore dell'organizzazione;

        Nunzio CASILLO 54ennedi San Giuseppe Vesuviano, soprannominato " ‘O Scialone" attualmente già

detenuto in carcere per altri reati;

        Giuseppe MASCOLO 29enne originario di Benevento, soprannominato "Compariello";

        Gaetano FERRARO soprannominato "Zazà", 48enne di San Giuseppe Vesuviano (NA);

         Gennaro MALAFRONTE 40enne originario di Pompei, è stato sottoposto alla misura degli arresti domiciliari.

L’indagine ha consentito di  provare l'esistenza di un'associazione a delinquere finalizzata al traffico di stupefacenti, avente base operativa nel Comune di Terzigno e nei Comuni limitrofi capeggiata dal Tortora, dedita ad attività di vendita di sostanza stupefacente attraverso un fitta rete di spacciatori.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore