Napoletano, rapinarono autotrasportatore: in manette 2 cugini

Uno dei due si era introdotto nel furgone minacciando l'autotrasportatore con un grosso coltello

CASAVATORE – I carabinieri hanno arrestato 2 cugini, sospettati di essere gli autori di due rapine allo stesso autotrasportatore: si tratta di Diego Palma e Vincenzo Palma, 29 anni e 35 anni.

I due uomini sono accusati di rapina aggravata in concorso e detenzione e porto di armi o oggetti atti ad offendere. La misura cautelare è stata notificata ai 2 cugini nella Casa Circondariale di Poggioreale, dove erano stati recentemente rinchiusi per gli stessi reati.

Il 15 e il 21 marzo un autotrasportatore di una importante ditta di generi alimentari aveva denunciato che un giovane malvivente, durante la giornaliera attività di consegna delle merci, si era introdotto nel furgone e con la minaccia di un grosso coltello si era fatto consegnare l’incasso giornaliero. Insieme a lui un complice.

Gli arrestati sono rimasti ristretti presso la Casa Circondariale di Napoli Poggioreale.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di >>




Articoli correlati



Altro da questo autore