Napoletano, preso mentre picchia la convivente

redazione-

La violenza per farsi consegnare 150 euro

TORRE DEL GRECO. Un 38enne di Torre del Greco è stato arrestato dai carabinieri dell'aliquota radiomobile della compagnia di Torre Annunziata intervenuti nell'abitazione in cui vive con la compagna dopo una chiamata al 112 da parte di lei.

I militari lo hanno bloccato mentre le usava violenza per farsi consegnare 150 euro. L'uomo è stato tratto in arresto per maltrattamenti in famiglia e tentata estorsione, dopo di che tradotto ai domiciliari a casa di congiunti; sarà giudicato con rito direttissimo: la donna è stata affidata ai medici dell'ospedale di Boscotrecase che le hanno medicato le contusioni riportate al cranio e al braccio sinistro.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di >>




Articoli correlati



Altro da questo autore