Nola, alla Chiesa degli Apostoli un montascale a cingoli per i meno fortunati

redazione-

Arte senza barriere. Spostarsi non sarà più un problema grazie al dispositivo mobile

NOLA - Arte senza barriere. Spostarsi non sarà più un problema. Alla Chiesa dei Santi Apostoli è stato infatti messo a disposizione un montascale a cingoli per  le persone con difficoltà nei movimenti. Il dispositivo mobile, che permetterà di salire e scendere le scale in piena tranquillità, è stato regalato da Ortopedia Meridionale.

 

 I primi a sperimentare la struttura sono stati questa mattina i componenti della Uildm di Cicciano e Saviano che, per l’occasione, hanno potuto visitare la mostra di Picasso.

 

Presenti all’incontro anche 100 alunni dell’istituto Masullo Theti di Nola che, oltre ad apprezzare le opere del noto artista spagnolo, sono stati anche informati sulle azioni da mettere in pratica se si ha un familiare o un amico in condizioni di disabilità.

 

A curare la visita guidata i volontari dell’associazione Meridies che, nelle prossime settimane, saranno destinatari di un corso di formazione per l’utilizzo corretto del macchinario così da poterlo adoperare all’occorrenza in presenza di un visitatore in difficoltà.

 

“L’arte senza barriere, accessibile a tutti che guarda all’inclusione delle persone in difficoltà – dichiara l’assessore alla cultura Cinzia Trinchese – Favoriamo momenti di sensibilizzazione, soprattutto tra i giovani, per combattere i disagi”.

 

“Un aiuto concreto per eliminare piccoli ostacoli che diventano muri insormontabili per le persone con difficoltà motorie – spiega il sindaco Geremia Biancardi – Ringrazio Ortopedia Meridionale che, insieme a noi, hanno intercettato le esigenze di quanti, pur apprezzando l’arte, non sempre sono in condizione di poterne ammirare il valore perché impossibilitati”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di >>




Articoli correlati



Altro da questo autore