Vesuviano, ruba energia elettrica per 8000 euro. Arrestato

Redazione

SAN GIUSEPPE VESUVIANO - Il titolare di un opificio tessile bypassa il contatore e ruba energia per 8.000 euro. Si tratta Jianhua Cai, cittadino cinese di  57 anni, domiciliato a San Giuseppe Vesuviano e già noto alle forze dell’ordine.

 L’uomo è stato arrestato dai  carabinieri della Stazione di San Giuseppe Vesuviano nel suo opificio di via Nappi.

 I militari dell’Arma hanno accertato, con il supporto di tecnici dell’Enel, che l’uomo attraverso un allacciamento abusivo alla rete elettrica aveva bypassato il contatore, sottraendo energia per 8.000 euro come stimato dalla compagnia erogatrice: è stato sottoposto ai domiciliari in attesa di rito direttissimo.

Foto di archivio

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



Napoli Club Marigliano
test 300x250
In Evidenza
test 300x250