Minacciava con coltello passanti al Centro Direzionale, arrestato 26enne

Antonio Franzese

L' uomo aggredisce anche due guardie giurate preposte alla vigilanza del centro: lesioni guaribili in 5 giorni

NAPOLI – Si aggirava per il centro direzionale minacciando i passanti con un coltello. A finire in manette un cittadino nigeriano: l’uomo aveva aggredito anche due guardie giurate preposte alla vigilanza del centro, procurando loro lesioni guaribili in 5 giorni. Il 26enne, in Italia senza fissa dimora, è stato arrestato perché responsabile del reato di resistenza, violenza e lesioni a P.U.

L’arrivo di un’ulteriore volante del Commissariato di Polizia “Poggioreale” riconosceva nel nigeriano colui che, quattro giorni prima, si era reso responsabile di un episodio analogo, sempre ai danni di passanti al Centro Direzionale.

Il 26enne, che agli archivi elettronici è conosciuto con vari alias e precedenti specifici, è stato arrestato e, dopo una notte alle camere di sicurezza della Questura, nella giornata di oggi, sarà processato con rito per direttissima.  

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Antonio Franzese >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



Lombardi Immobiliare
test 300x250
In Evidenza
test 300x250