Terza puntata di Bloody Money: io sono la SMA. Non abbiamo limiti.

redazione.

L’inchiesta di Fanpage entra nel vivo. Mario Oliviero: “Mi dai 25mila in anticipo e altri 25mila al momento della firma. Poi l’incarico è tuo”. E alla fine del video avviene la consegna della “mazzetta”.

“Voi ce lo indicate dove smaltite, ma a noi non ce ne fotte proprio”. Mario Oliviero, detto Rory, Consigliere Comunale a Ercolano è il protagonista della terza puntata dell’inchiesta giornalistica di Fanpage.it sulle ombre che riguardano il business dello smaltimento dei rifiuti. Nunzio Perrella, l’ex camorrista infiltrato per l’inchiesta, viene contattato da un faccendiere che gli chiede di avere un incontro con Biagio Iacolare, Presidente della SMA Campania, azienda partecipata della Regione che si occupa di protezione ambientale. Come si evince dal video, Iacolare dà “carta bianca” all’avvocato Oliviero, suo fidato, per concludere l’affare. Perrella chiede se ci sia bisogno di fare una gara d’appalto per l’assegnazione. “Ma quale gara?! Con le proroghe! ” la risposta decisa dell’avvocato.

In un incontro privato successivo tra Perrella e Rory, quest’ultimo entra nel dettaglio: “Voi ce lo indicate dove smaltite, ma a noi non ce ne fotte proprio. Tu ora devi fare l’invito, ma prima dai 25mila a me e altri 25mila me li dai al momento della firma. È un gesto di garbo. Dei 25mila non ce ne fotte proprio, li teniamo sul braccio (indica l’orologio). I due gruppi devono acquisire fiducia in questo modo” e alle varie richieste di rassicurazioni sull’esito dell’affare, Oliviero risponde: “L’invito è vincolante, dopo ti devo dare il servizio. Nunzio, ti fidi di me? Ho carta bianca. Sono la SMA.  Ora avanti a te c’è seduta la SMA. Non ci sono limiti”. L’incontro poi si conclude con l’avvocato che chiede un appuntamento per la consegna del denaro: “Poi ci sediamo e ragioniamo su come stornare il margine che abbiamo stabilito insieme. In 18 mesi/due anni guadagniamo una bella cosa di soldi”.

Alla fine del video avviene la consegna della valigetta che, invece della somma pattuita, contiene solo dell’immondizia. Nelle prossime puntate sarà mostrato ciò che avviene in seguito. 

Intanto ieri, Biagio Iacolare, tramite un comunicato del suo legale, ha annunciato le sue dimissioni da Presidente della SMA, il quale sottolinea l’estraneità ai fatti del suo assistito: “Come emerge chiaramente dalla visione del filmato, lo Iacolare non ha né chiesto né accettato alcuna somma di denaro. Se tale accordo vi è stato, esso è avvenuto all’insaputa dello Iacolare, per cui dovrà essere eventualmente l’avvocato Oliviero a spiegare le circostanze riferibili alla sua condotta”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



ASM G. Menichini
test 300x250
In Evidenza
test 300x250