Sequestrato studio dentistico abusivo

Redazione

PORTICI - Sequestrato uno studio medico dentistico privo delle prescritte autorizzazioni dai  finanzieri del comando provinciale della guardia di finanza di Napoli

In particolare, i finanzieri della compagnia di Portici, nell’ambito di un’attività info-investigativa hanno scoperto nella centrale via Libertà uno studio medico dentistico sconosciuto al fisco, ma non agli abituali clienti, i quali non sapendo che fosse abusivo, si affidavano alle cure del professionista,  per i prezzi fortemente concorrenziali .

Dopo l’ispezione, eseguita insieme a personale dell’Asl Napoli 1 Centro, che ha attestato l’assenza delle autorizzazioni sanitarie, sono stati posti sotto sequestro tre locali: due adibiti a gabinetto odontoiatrico con relativa attrezzatura chirurgica, arredi, farmaci di vario tipo, strumentazione odontotecnica per piccole lavorazioni e riparazioni di protesi dentarie ed il terzo dedicato alla sterilizzazione degli strumenti chirurgici.

Il responsabile è stato segnalato all’autorità giudiziaria . Sono inoltre in corso accertamenti per  ricostruire i reddito sottratti al fisco.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



ASM G. Menichini
test 300x250
In Evidenza
test 300x250