Nas in un deposito del Napoletano, sequestrati 320 litri di vino

Sotto sequestro anche olio alimentare di varia tipologia.I militari contestavano inoltre varie sanzioni amministrative

CASAVATORE - Proseguono i controlli da parte dei Carabinieri del NAS di Napoli volti a contrastare le irregolarità alimentari. In Via Taverna Rossa presso l’attività commerciale denominata “Olearia”, i militari hanno proceduto alla sospensione amministrativa di un soppalco e di un deposito adibiti allo stoccaggio di alimenti e imbottigliamento di vini ed oli. I locali sono risultati mancanti dei minimi requisiti igienico-sanitari e strutturali previsti dalla normativa vigente.

Nel corso della medesima attività di verifica, i Carabinieri procedevano inoltre al sequestro amministrativo di circa 320 litri di vino (bianco e rosso) e olio alimentare di varia tipologia (extra vergine di oliva, olio di oliva e olio di semi di girasole), rinvenuti privi di qualsivoglia indicazione utile a garantirne la loro rintracciabilità. I militari al termine dell'attività di controllo contestavano inoltre varie sanzioni amministrative.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di >>




Articoli correlati



Altro da questo autore