Traffico illecito di rifiuti in Campania, 8 indagati

Antonio Franzese

I Carabinieri Forestali sequestrano 22 autocarri e una società

NAPOLI - I Carabinieri Forestali scoprono gruppo criminale dedito al traffico illecito di rifiuti in Campania: sequestrata società e 22 autocarri, 8 le persone indagate, due italiani e sei romeni.

E' stata così portata alla luce l'esistenza di un'associazione per delinquere operante nell'intera regione Campania e finalizzata ad attività organizzate per il traffico illecito di rifiuti.

I Carabinieri Forestali del nucleo Investigativo di Polizia Ambientale, Agroalimentare e Forestale hanno portato a termine una complessa attività investigativa svolta tra il 2013 e il 2014 su delega della Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli.

I militari ora hanno dato esecuzione a un'ordinanza di applicazione di misure cautelari reali emessa dal GIP di Napoli a carico di una società della provincia di Napoli operante nella gestione di rifiuti speciali (metalli ferrosi e non) e di 22 autocarri utilizzati per tale scopo dagli indagati sui quali con la compiacenza di un consulente ambientale.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Antonio Franzese >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



Lombardi Immobiliare
test 300x250
In Evidenza
test 300x250